giovedì 27 marzo 2014

LA MIA CASA NEL MUGELLO

Svegliarsi la mattina
in una vecchia casa di campagna,
immersa nei verdi boschi
su nell'alto del mugello.
Il sole entra dalla finestra
e puoi osservare
il pulviscolo illuminato
dai caldi raggi,
danzare per la stanza.
C'è quell'odore antico
nella stanza,
e tanta pace intorno.
Poi scendere le scale
ed entrare nella cucina,
grande come quelle di una volta,
le travi son di legno
e la cucina economica
irradia calore
ed il profumo della legna.
Se poi entri nel giardino
t'immergi nel verde intenso
dell'erba e di quel bianco candido
di tenere pratoline che occhieggiano
ancora intorpidite dalla brina.
La mia casa nel mugello,
è sempre piena di risate
e di chiacchere infinite.
Li ci sono stati matrimoni,
comunioni battesi e compleanni.
È un regno incantato
dove vivono i ricordi.

Fioralba Focardi 26/03/2014
Tutti i diritti riservati ®
immagine personale.uno scorcio del giardino
Posta un commento

Post più popolari