mercoledì 2 aprile 2014

SARÒ PER TE

Amami e io t'amerò
perché per me non è facile
rincorrerti come fa il sole
con la luna,
ho troppi graffi e troppi dolori
che fan di me agnello
sull' ara di un sacrificio.
Amami e t'amerò,
come nessuno ha mai fatto,
sarò ancella
e guarirò le tue ferite
baciandole,
le tue lacrime io berrò
perché tu possa aver
sollievo.
Sarò per te letto
ti riposerai
con me dalle tue angosce.
Per te sarò pane caldo e fragrante
ti sfamerò d'amore
e sarai sazio.
Sarò coperta,
così che tu non abbia freddo
nelle notti in cui ti sveglierai
smarrito.

Fioralba Focardi 02/04/2014
Copyright © tutti i diritti riservati
Posta un commento