venerdì 4 novembre 2016

AMORE

Cosa sia l'amore
non lo sapevo
e tu me l'hai insegnato.

Inventando storie
ferendo la carne
palpitante dentro al cuore
di queste assenze
hai legato i giorni
Coprendo i passi nuovi
di malinconia e attese
abbiamo pianto
sorriso di tanto amore.
Malinconici pagliacci
maschere bugiarde
per poi attingere alla nostra forza
di negarsi e negare ciò che era.
Gridai e andasti via
tornai ed eri in attesa di un bacio
me ne andai e il tuo silenzio pianse.
Rincorriamo i giorni
fiorendoli di parole
lasciate su di un prato
seminiamo semi come figli
e fioriranno sai nei nostri
futuri anni.

Cosa sia l'amore
io non lo sapevo
e tu me l'hai insegnato
Amore.

Fioralba Focardi 04/11/2016
tutti i diritti riservati
immagine presa dal web

Posta un commento

Post più popolari