mercoledì 2 novembre 2016

PECCARE È SOLO AMORE

Fili di luce scivolano sulla fronte
e i capelli brillano
mescolandosi ai raggi dell'alba
quando la danza del risveglio
inizia il suo tormento.
Calda la pelle
di sete ha fame
tremano le mani
mentre il miele
scorre nelle arterie
rincorrendosi i battiti
esaltano la vita
rendendola schiava di altra vita.
Nel semicerchio di un contatto
arabeschi disegnati nell'infinito
rendono libera la voglia.
Prendiamo tempo al tempo
correndo liberi
dove il sole sorge
e l'universo è solo un letto d'ali
e peccare è solo amore.

Fioralba Focardi 02/11/2016
tutti i diritti riservati Legge 22 aprile 1941 n. 633
immagine presa dal web

Posta un commento