domenica 30 marzo 2014

E POI TU DIMMI

E poi tu dimmi
non è bello sapere che
ti sto pensando,
come un pensiero solitario
fra mille pensieri?
Pensarti nel sorriso
baciato dal sole,
o nello sguardo assorto
illuminato di luna.
Come un palpito sei entrato
d'improvviso nel pensiero,
galleggi e rimani
a mezzo dell'anima.
Indecisa se soffiarti via
o farti entrare del tutto,
ti lascio la chiave
sulla porta
del cuore.

Fioralba Focardi 29/03/2014
Copyright © tutti i diritti riservati
immagine presa dal web
Posta un commento