domenica 1 giugno 2014

Quando ho ripreso ha scrivere, per me è stato come essere nata un altra volta.
Venivo fuori da anni di solitudine, in cui mi ero rinquisa per orgoglio, non volendo ammettere che avevo fatto la scelta sbagliata.
Ma per crescere bisogna sempre accettare di poter sbagliare, ed essere pronti a ripartire.
Posta un commento

Post più popolari